Mappe di paesaggio e di comunità

La piadina a Cervia
La piadina a Cervia
La terra, i suoi prodotti e la loro lavorazione da parte dell’uomo tramandano di generazione in generazione il sapere che è alla base di una cultura del territorio. In Romagna i fertili campi di grano danno la farina, i pozzi l’acqua per impastarla, le saline il sale per insaporirla e la sapiente aggiunta dello strutto da parte dell’azdora la rende gustosa. Di cosa parliamo? Della piadina. Ogni famiglia custodisce la sua ricetta e gli ingredienti segreti per renderla buona al palato dei suoi componenti. La piadina accompagna i pasti e le merende, riunisce intorno al testo le donne di casa perchè possano imparare a farla e quindi a proseguire la tradizione. La piadina è così buona che col tempo diventa famosa anche tra chi si è avventurato per queste terre per turismo, attratto dal mare e dalla pineta. La piadina quindi , esce di casa e arriva in strada per essere consumata da tutti coloro che ne apprezzano il gusto, il profumo e la sua semplicità. Oggi la piadina è conosciuta anche fuori dai confini della Regione e perfino della Nazione, facendosi ambasciatrice della cultura culinaria della Romagna, semplice e schietta ma sapiente e mai scontata.

Gruppo Piadina: Cristina Merloni, Giorgia Spinelli, Manuela Guarnieri


La nostra shopper (0 byte)