Mappe di paesaggio e di comunità

Volti di donne
Volti di donne
Una camminata speciale che racconta la comunità femminile attraverso i volti di tutte quelle donne che hanno lasciato un segno nella storia di Cervia.

A fianco a nomi noti come Grazia Deledda, nobel per la letteratura, Isotta Gervasi, primo medico condotto donna in Italia, Maria Goia sindacalista, si inseriscono i racconti e le storie delle donne comuni: le Cavadore e le Campagnole, mogli di pescatori e salinari, ma anche mamme  e lavoratrici.

Senza il loro contributo la storia di Cervia avrebbe avuto senza dubbio destini diversi. Accompagnati dai facilitatori dell’Ecomuseo e membri dell’Associazione FESTA,  il percorso si dipana dalla torre San Michele al centro storico, tra le case dei salinari, per terminare poi alla scuola elementare “Giovanni Pascoli” e scoprire la piccola aula allestita con materiale di primo Novecento.